DM 25/08/2022: Prescrizioni per l’attuazione, con scadenze differenziate, delle vigenti normative in materia di prevenzione incendi per locali e strutture delle Università e delle Istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica.

Sulla GUI n.210 del 08/09/2022 è stato pubblicato il DM 25/08/2022. Il decreto contiene le date limite per l’adeguamento differenziato alle noeme di prevenzione incendio già vigenti:

  • entro il 31 dicembre 2023: la valutazione del progetto di cui all’art. 3 del medesimo decreto, relativo al completo adeguamento dell’attività, fatta salva,
    entro il 30 giugno 2024: la segnalazione certificata di inizio attività atte- stante l’attuazione almeno delle disposizioni previste ai seguenti punti del decreto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992: 7.0 (generalità), 7.1, limitatamente al secondo comma, lettere a) e b) (illuminazione di sicurezza e impianto di diffusione sonora e/o impianto di allarme); 8 (sistemi di allarme); 9.2 (estintori); 10 (segnaletica di sicurezza); 12 (norme di esercizio)
    entro il 31 dicembre 2024: devono essere attua- te tutte le disposizioni previste ai restanti punti del de- creto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992. Entro lo stesso termine, deve essere presentata al competente Comando dei vigili del fuoco la segnalazione certificata di inizio attività attestante il completo adeguamento alle disposizioni previste dal de- creto del Ministro dell’interno del 26 agosto 1992.

Fonte:Gazzetta Ufficiale

Questa voce è stata pubblicata in Normativa e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.